De Cillia: la coltelleria degli chef in Alto Adige

Coltelleria Alto Adige

La Coltelleria De Cillia è oggi il punto di riferimento per gli chef in Alto Adige, apprezzata soprattutto per un’offerta di coltelli professionali sempre d’alta qualità.

Sei uno chef o cerchi un negozio di coltelli professionali in Alto Adige?

Coltelleria De Cillia è in Via Centrale, 65/c - 39031 Brunico (BZ), nel cuore dell’Alto Adige.
Puoi contattarci telefonicamente al numero +39 0474 554922, scriverci un’email all’indirizzo info@coltelleriadecillia.it oppure compilare il form nella sezione Contatti.

Vuoi conoscere la storia della nostra coltelleria?

La nostra coltelleria ha radici profonde, che attraversano i secoli e i confini dell’Alto Adige e vanno molto oltre la semplice vendita di coltelli professionali: ecco la nostra storia.
Nel lontano 1868, il bisnonno di Romano De Cillia, si spinge dalla Carnia come arrotino ambulante fino in Alto Adige ed in Austria. Nel 1921 Osvaldo De Cillia, padre di Romano, segue il mestiere del padre. Nel 1948 Osvaldo apre a Brunico una piccola bottega con annesso laboratorio, cosa che gli consente di esercitare il suo mestiere stabilmente. Nel 1950 trasferisce la sua attività in quella che ancora oggi è nota come la "Coltelleria De Cillia" un piccolo locale appartenente alle suore Orsoline. Il figlio Romano, a soli 11 anni, raggiunge il padre a Brunico dove compie i suoi studi, poi si trasferisce a Lienz e alle dipendenze di una nota coltelleria austriaca inizia ad imparare il mestiere di arrotino. Ritornato a Brunico, dopo anni di lavoro insieme al padre, nel 1980 continua da solo la gestione della ditta dando vita ad un vero e proprio commercio di coltelli professionali e articoli da taglio, che dal 1993 continua insieme al figlio Andrea.

Per le prime generazioni di arrotini della famiglia De Cillia, l'inizio è stato duro e colmo di sacrifici: si trattava di percorrere ogni giorno tanti chilometri a piedi, portando la mola sulle spalle e spingendo il carrello base, "la crascìne’’ così chiamata in dialetto carnico, un attrezzo donato poi al museo etnografico di Teodone. “Mio padre”, racconta Romano, “dopo aver stabilito le tappe da percorrere lungo una valle, rimaneva spesso a dormire in un maso, presso il quale trovava ospitalità; lasciava lì i suoi attrezzi da lavoro e incominciava a girare i dintorni alla ricerca di coltelli, forbici e altri attrezzi da taglio da affilare. Fatto il lavoro restituiva il materiale e incassava il pattuito. Capitava spesso che i contadini lo invitassero a pranzare con loro”. Mentre in passato veniva richiesto quasi esclusivamente il servizio di affilatura “con il passare degli anni", continua Romano, “abbiamo pian piano incominciato anche a vendere lame da taglio di vario genere e ciò ci ha permesso di migliorare la nostra attività ingrandendoci e specializzandoci”.

Andrea, che rappresenta l'ultima generazione di arrotini De Cillia, nel 2007 amplia l'attività con mente innovativa, introducendo nuove e moderne tecniche di lavorazione e trasformando la "Coltelleria De Cillia" in una vera e propria "Boutique del coltello". "Il punto di forza dei miei prodotti è sicuramente l'alta qualità delle lame, in particolare quelle dei coltelli da cucina". Secondo Andrea i migliori produttori di acciaio sono senza dubbio i giapponesi, gli svedesi e non per ultimi i tedeschi. L'ampia scelta di prestigiose linee di coltelli professionali è apprezzata soprattutto dagli chef professionisti, i quali rimangono “i più competenti nel valutarne i pregi", spiega Andrea. “Nel corso degli anni mi sono specializzato nella consulenza specifica di ogni materiale che vendo e sono in grado di fornire al cliente, oltre ad ottimi articoli, dettagliate informazioni tecniche."

Coltellaria De Cillia Andrea
Coltelleria e arrotino
Via Centrale 65/c
39031 Brunico BZ

Tel. 0474 554922
www.coltelleriadecillia.it

Torna alla HomePage | Scopri i marchi rivenduti